venerdì 20 dicembre 2013

Gamberoni fritti

Un frittino sfizioso, adattissimo da inserire nel menù degli antipasti dei pranzi e cene delle feste, oppure per un'apericena della vigilia.

fried shrimp















Cosa ti occorre: code di gamberoni (con le teste si può fare un sugo per la pasta) – semola rimacinata di grano duro q.b. - sale q.b. - 300 ml di olio per frittura q.b.


Come devi fare: se i bamgeroni sono surgelati lasciali scongelare lentamente (in frigorifero per 12 ore). Sciaquali e taglia le code, con un paio di forbici taglia il carapace del gambero dalla parte interna e sguscialo lasciando attacata la codina finale, elimina il budello praticando una incisione sottile sulla parte esterna della coda di gamberone. Passa le code pulite e sgusciate nella semola, alla quale avrei aggiunto un pizzico di sale, e friggile per pochissimi minuti in abbondante olio per frittura ben caldo. Scola sulla carte da cucina e servi ben caldo.
Posta un commento