giovedì 5 dicembre 2013

Biscotti di zia Evelina

Quand'ero piccola già il nome di zia Evelina, sorella di nonna che purtroppo non ho conosciuto, mi faceva pensare ad un dolcissimo mondo di zucchero a velo.
Se al nome poi si associavano i suoi famosi biscotti la dolcezza diventava infinita.

shortbread cookies




















Cosa ti occorre: 500 gr di farina
200 gr di strutto
3 uova
250 gr di zucchero
scorza grattugiata di limone
½ bustina di lievito per dolci.

Come devi fare:
Sistema la farina sul tavolo formando la classica fontana e metti all'interno le uova, lo zucchero, lo strutto, la scorza di limone ed il lievito. Lavora velocemente sino ad ottenere una pasta compatta, forma con questa una palla, avvolgila nella pellicola e lascia riposare in frigo per almeno ½ ora.
Sul piano del tavolo ben infarinato stendi la pasta dandole uno spessore di circa 5 mm, con un stampino o un coppapasta ritaglia i biscotti, distribuisci su ciascun biscotto un cucchiaino di zucchero e cuocili in forno a 180° per circa 20 minuti.
Posta un commento