lunedì 13 aprile 2015

Pasta fresca all'uovo con semola di grano duro

Per preparare in casa la pasta fresca all'uovo solitamente si utilizza la farina 00. Nella mia famiglia si è sempre fatta con la semola di grano duro, che in casa arrivava in enormi sacchi direttamente dal mulino di nonno. Il risultato è una pasta profumata di grano, di grande consistenza, ottima tenuta in cottura e facile digeribilità che può essere stesa sottilissima per preparare tortellini e ravioli o piacevolmente consistente per le lasagne o tagliatelle.














Cosa ti occorre (dose minima da moltiplicare per la quantità necessaria): 150 gr di semola di grano duro – 1 uovo intero – 1 mezzo guscio d'acqua

Come devi fare: metti la semola in una ciotola capiente, fai un fossetto al centro e versaci dentro le uova e l'acqua. Con una forchetta rompi le uova, mischiale con l'acqua ed inizia ad incorporare la semola. Quando la pastella avrà un po' di consistenza inizia a lavorarla con le mani ed incorpora tutta la semola, trasferisci la pasta sul tavolo e lavorala sino a che non sia liscia ed omogenea.
Se hai l'impastatrice, o un robot da cucina con la funzione impasto versa tutti gli ingredienti ed aziona sino ad ottenere un impasto omogeneo.

Lascia riposare la pasta in frigorifero avvolta nella pellicola per almeno 1/2 ora prima di utilizzarla.
Posta un commento