lunedì 10 marzo 2014

Pasta e fagioli

La pasta e fagioli è uno dei grandi classici della cucina italiana. Ne esistono mille varianti, a seconda della regione o delle tradizioni familiari, con lardo e pancetta o completamente vegetariane come questa, particolarmente delicata con cannellini e spinaci.

















Cosa ti occorre: 300 gr di fagioli cannellini secchi – 2 cespi di spinaci – 1 cipollotto piccolo – peperoncino q.b. - 4 cucchiai di Olio Extravergine di Oliva Cherchi – 100 gr di bavette - sale q.b.


Come devi fare: metti i fagioli a bagno in acqua calda dalla sera prima. Falli bollire in abbondante acqua non salata con una foglia di alloro, a fuoco molto basso sinché non sono ben cotti (circa 2 ore).
In una padella antiaderente fai scaldare l'olio e soffriggi la cipolla affettata finemente, unisci il peperoncino, le foglie degli spinaci tagliate grossolanamente, metti il sale e lascia stufare qualche minuto a fuoco basso e con il coperchio.
Aggiungi il soffritto ai fagioli, aggiusta di sale e lascia cuocere ancora un po' per amalgamare i sapori e far addensare un tantino la zuppa.
Mezz'ora prima di servire aggiungi le bavette tagliate a pezzetti, spegni il fuoco e metti il coperchio alla pentola, la pasta cuocerà lentamente con il calore residuo, la zuppa avrà modo di addensarsi e si esalteranno i sapori.
Guarnisci prima di servire con un filo d'olio EVO crudo.
Posta un commento