venerdì 4 marzo 2016

Zuppa di legumi al profumo di Sardegna

L'Azienda agricola Amedeo Cherchi mi ha chiesto di preparare una ricetta a base di legumi con il suo ottimo olio fruttato. Un olio che profuma di Sardegna ben si accompagna con l'aroma intenso del rosmarino e dell'alloro, il gusto sapido del pomodoro secco e perché no, un tocco di "mare" con un po' di sfiziosissime acciughine!




Cosa ti occorre: 400 grammi di legumi misti – 1 carota – ½ cipolla tonda – 1 costa di sedano -  1 o 2 foglie di alloro - 1 pezzetto di peperoncino piccante – 1 cipollotto – 1 pomodoro secco – 2 o 3 acciughine sott'olio – 1 spicchio d'aglio - 1 rametto di rosmarino fresco - Olio Extravergine di Oliva Cherchi q.b. – 100 gr di cereali in chicchi (orzo, farro, avena) - sale q.b.

Come devi fare: Metti i legumi a bagno in acqua fredda per 3 ore. Taglia a pezzetti la carota, il sedano e la cipolla tonde mettili bollire, insieme ai legumi che avrai risciaquato ed alle foglie di alloro, in abbondante acqua senza sale.
Lascia cuocere a fuoco lento e con il coperchio sinché non sono ben cotti, ci vorranno circa 3 ore, puoi abbreviare la cottura con la pentola a pressione.
In una padella antiaderente fai scaldare l'olio ed imbiondisci l'aglio intero, soffriggi il cipollotto affettato, unisci i pomodori secchi sciacquati e tagliati a listarelle ed un pezzetto di peperoncino. Aggiungi le acciughine e schiacciale con il mestolo di legno sino a scioglierle. Unisci alla zuppa il soffritto (dal quale avrai levato l'aglio), il rametto intero di rosmarino ed aggiusta di sale.
Aggiungi i cerali e lasciali cuocere per il tempo necessario lasciandoli però un pochino al dente. Spegni il fuoco e lascia riposare la zuppa che in questo modo si addenserà ed i sapori si esalteranno. Prima di servire condisci con un filo d'olio EVO Cherchi.
Posta un commento