martedì 22 luglio 2014

Gelato al crem caramel

Per preparare i gelati è necessaria la gelatiera, ovvio, ma non solo! Per una buona consistenza cremosa e non ghiacciata occorre bilanciare la giusta quantità di zucchero e di grasso. Quindi una buona crema inglese, per diventare un buon gelato, deve essere arricchita con panna ed un po' di miele che rende il gelato ancora più cremoso.
Il composto risulterà dolcissimo, ma nel processo di gelatura l'eccessiva dolcezza si perde. Per calibrare il gusto con una nota amara ho aggiunto un filo di caramello.
















Cosa ti occorre
: 4 tuorli d'uovo – 500 ml di latte intero – 250 ml di panna – 1 cucchiaino di farina - 4 cucchiai di zucchero + 4 per il caramello – 1 cucchiaio abbondante di miele – una bacca di vaniglia.


Come devi fare: con un coltello dalla punta aguzza apri il baccello di vaniglia, raschia i semi, mettili nel latte che avrai versato in un tegamino e metti sul fuoco.
Lavora i tuorli con lo zucchero, quando sono ben spumosi aggiungi un cucchiaino di farina, mescola bene e stempera con il latte caldo. Versa il composto nel tegamino, metti sul fuoco bassissimo e mescola in continuazione, la crema deve cuocere senza bollire.
Da quando scompare la spuma chiara in superficie calcola 2 minuti di cottura. Dopo aver spento il fuoco, sciogli un bel cucchiaio di miele nella crema ancora calda e lascia raffreddare.
Aggiungi la panna fredda e metti in frigo per circa mezz'ora, versa la crema nella gelatiera e segui i tempi suggeriti, con la mia è necessaria 1 ora.
Nel frattempo prepara il caramello mettendo 4 cucchiai di zucchero e due cucchiai d'acqua in un tegamino e mescola, metti sul fuoco a calore molto moderato e non mischiare più sino a quando lo zucchero prende un bel colore ambrato, potrai tuttal'più muovere il tegame in senso circolare in modo da irrorare con lo sciroppo lo zucchero rimasto sui bordi. In questo modo lo zucchero non cristallizzerà formando grumi difficili da sciogliere. Quando il caramello è ambrato, spegni il fuoco ed aggiungi un po' d'acqua fredda (attenzione agli schizzi!) e mescola, in questo modo eviterai la cristallizzazione del caramello che si manterrà come uno sciroppo.
Servi il gelato e guarnisci con il caramello.
Posta un commento